Le mandorle, prelibate alleate della nostra salute

Le mandorle, semi del mandorlo (Prunus dulcis), sono semi oleosi ricchi di vitamine e Sali minerali. Aiutano a mantenere in buona salute il cuore, le arterie e le ossa e rappresentano anche un valido rimedio naturale contro l'anemia. Scopriamone le caratteristiche!


L’ORIGINE
Semi oleosi ricchi di proprietà benefiche, le mandorle sono il seme commestibile del Mandorlo, pianta alta all’incirca cinque metri: originario dell’Asia, il Mandorlo fu poi importato in Sicilia prima e in tutto il Mediterraneo poi dai Fenici.

PRINCIPALI NUTRIENTI
Costituite per il 50% da grassi monoinsaturi e polinsaturi, le mandorle sono una preziosa fonte di energia e hanno un potere calorico elevato (100 grammi di mandorle contengono 600 kcal): per questo motivo vanno consumate con moderazione. È quindi consigliato di consumare 10-15 grammi al giorno.

Preziose fonti di vitamina E e di sali minerali (magnesio, ferro e calcio), le mandorle vantano il più alto contenuto di fibre. Di fatto, sono conosciute anche come le “regine” della frutta secca: grazie alle loro proprietà, sono considerate un toccasana e un valido alleato per combattere e prevenire numerose patologie. Infatti, grazie all'alta percentuale di grassi “buoni”, le mandorle abbassano il livello di colesterolo nel sangue, contribuendo così alla salute di arterie e cuore.

Sono anche un potente antiossidante naturale: preservano la giovinezza, la bellezza della pelle e il benessere dei capelli. Inoltre, grazie alle elevate quantità di ferro, costituiscono un rimedio efficace contro l’anemia. Il calcio, invece, le rende preziose per la salute delle ossa. Dalle mandorle viene estratto anche un olio molto usate nella cosmesi naturale per le sue proprietà lenitive ed emollienti.

IN CUCINA
Il loro uso in cucina è vario grazie alla loro versatilità: vengono utilizzate sia per fare dolci sia per pietanze salate. Per tutti quelli che non vogliono rinunciare agli spuntini di metà mattina e/o pomeriggio, sono molto buone come snack al naturale o tostate al forno.

Dalla macinazione delle mandorle secche decorticate si ottiene la farina di mandorle, ricca di proteine, zuccheri e vitamina E.

Una bevanda piuttosto diffusa è il latte di mandorla: delizioso e, al tempo stesso, nutriente, è perfetto come sostitutivo del latte per i neonati che soffrono di intolleranza al latte vaccino o per chi segue una dieta vegana.

Direttore Medico: Dr. Cosimo Ottomano (CMO)
Synlab Italia srl | Via Martiri delle Foibe, 1 - 20900 Monza (MB) | P.IVA 00577680176 - REA MB-1865893 - Capitale Sociale € 550.000,80 int. vers. | PEC: synlabitalia@pec.it

 

Credits

Questo sito utilizza cookies tecnici per migliorarne il funzionamento e cookies analitici di terze parti per raccogliere informazioni su come gli utenti lo utilizzano.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la nostra Cookies Policy (Leggi qui).
Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner o clicchi ok, acconsenti all’uso dei cookies.